ore

Breaking

Post Top Ad

venerdì 29 aprile 2016

LA BEAT GENERATION RIVIVE NEL ROMANZO DI GRAZIANO DELORDA

In collaborazione con il Retronouveau Live Club, la presentazione del nuovo libro di Graziano Delorda “Little Olive” (Ferrari Editore) al Palacultura di Messina. 


«Anche loro conoscevano la famosa “mano rock and roll” del siciliano, non avrebbe mai potuto premere il grilletto con l’arto destro ridotto in quello stato.»
Sabato 30 aprile, alle ore 17:30, il Palacultura "Antonello da Messina" sarà lo scenario di un evento pensato come un’avventura rétro, indietro nel tempo, in cui gli invitati saranno chiamati dal dress code a diventare gli interpreti di un romanzo che sa di musica, pensieri seducenti, tensioni differenti e storie maledette. Atmosfere beat degli anni '60 accompagneranno la presentazione del nuovo libro di Graziano Delorda “Little Olive” (Ferrari Editore). Introduce la scrittrice Eliana Camaioni. Converseranno con l'autore, la giornalista Elisabetta Reale e lo scrittore Guglielmo Pispisa.
"She strolls the street and waits to meet the guy who will save her soul. Lei passeggia per la strada e attende di incontrare il ragazzo che salverà la sua anima"
James Lowe, voce della storica e rivoluzionaria band statunitense The Electric Prunes, nel 1966 ha scritto e interpretato il brano "Little Olive", titolo scelto da Graziano Delorda per il suo nuovo romanzo che intreccia domande e risposte, pause e movimento, riflessioni e controriflessioni, la sorpresa celata tra una battuta e l’altra. Dal nostro profondo sud alla nascente Swinging London, per una storia che sa di musica, pensieri seducenti, tensioni differenti e storie maledette. Un romanzo nato nel suono del rock, scritto con un linguaggio preciso e graffiante, che incarna lo spirito trasgressivo e controcorrente dell’era beat-psichedelica. 

Copertina del libro

Dalla quarta di copertina del libro firmata da James Lowe“Quello che accadde grazie alla musica rock negli anni ’60 fu unico e irripetibile: una generazione rivoluzionaria, idee e sogni dirompenti arrivati fino ai giorni nostri con tutta la loro forza. Little Olive riassume tutto ciò in modo magico! Il romanzo di Graziano Delorda è la porta di una capsula temporale che, con l’energia della musica e la potenza visionaria della sua narrazione, ti catapulterà in un caleidoscopico viaggio senza tempo. Un’avventura divertente, da leggere tutta d’un fiato, da ascoltare con un buon bicchiere in mano, come se fosse un vinile raro.”

Graziano Delorda vive e scrive a Messina, immerso tra libri, fumetti, buona musica e dischi volanti. Apprezzato da critica e pubblico per la sua scrittura acuta e graffiante che racconta il nostro mondo con feroce malinconia. Ha pubblicato i romanzi “Pace” (2010) e “La serpe nera”(2011).

Per altre informazioni sull'autore: www.grazianodelorda.altervista.org


Nessun commento:

Posta un commento

-->